CORONAVIRUS, il nostro grazie a Medici e infermieri

Coronavirus, i nostri ringraziamenti ai medici e agli infermieri

Avendo lavorato per oltre 30 anni con medici e infermieri provenienti maggiormente dal policlinico Gemelli, abbiamo pensato di ringraziare concretamente dando anche noi un contributo a voi, i nostri angeli custodi, che sono tutti i giorni in prima linea. Con l’augurio che tutto questo finisca presto.

Il nostro omaggio è rivolto a chiunque di voi stia effettivamente prestando servizio negli ospedali di Roma. Non è riservato solo ai nostri clienti del Policlinico Gemelli. Dovrete semplicemente seguire le istruzioni riportate nell’immagine.

Non possiamo non ringraziare anche tutti gli operatori informatici, i programmatori, e i tecnici vari che stanno permettendo agli smart workers d’Italia, a tutti i ragazzi che studiano con lo smart learning, a tutti coloro che usano Internet e la Rete senza limiti, di poterlo fare.

GRAZIE QUINDI a chi continua a lavorare per mandare avanti il nostro paese, nonostante tutto.

M in questi giorni di emergenza sanitaria, i medici e gli infermieri sono diventati i nostri eroi nazionali. E deve essere così, è giusto. Sono stremati, lavorano incessantemente, rischiano ogni giorno la loro salute per salvare la nostra. Non possiamo che ringraziarli e far sentire loro che sappiamo cosa stanno facendo per noi, e non possiamo che farlo a modo nostro

Sperando di alleviare le fatiche di turni massacranti, riposi che saltano, notti in piedi. Per voi che avete fatto della vostra professione una vera e propria missione di umanità.

Potete comunicare la vostra adesione e il numero di matricola su

PRENOTA ONLINE